La produzione biologica e convenzionale sono alla continua ricerca di soluzioni tecnologiche in grado di soddisfare la sempre più crescente domanda di mercato. Nasce quindi sempre più, l’esigenza di sposare tecnologie che soddisfino alte produttività, contenendo al minimo l’impatto ambientale.

In particolare l’eliminazione delle malerbe (che sottraggono nutrimento alle piante coltivate),  è da sempre un grosso tallone d’Achille, per gli operatori del settore convenzionale e di quello biologico.

La ditta Oliver, sempre attenta all’evoluzione del settore agroalimentare, ha messo a punto nuove soluzioni tecnologiche al passo coi tempi e, grazie ad un prodotto unico ed innovativo, oggi è in grado di soddisfare pienamente le esigenze di “diserbo” nel “convenzionale” che nel “biologico”   .